Recensione “The song in your heart” 6×20 Once Upon a Time

“The song in your heart”, 6×20 Once Upon a Time

Cari fan di OUAT, siamo arrivati alla ventesima puntata della sesta stagione, e come era stato annunciato, è stato un episodio decisamente insolito.

La trama è decisamente scarna, ma ci si commuove dall’inizio alla fine. Biancaneve e David cercano una soluzione per salvare Emma ancora non nata e la Fata Turchina lancia un incantesimo su tutto il regno: si canta! In questa puntata cantano tutti, di continuo, in perfetto stile Disney.

Ahimè, non si può dire che gli attori siano dei ballerini o cantanti provetti (perdonami Lana Parrilla) e il risultato è lontano dalle aspettative.

A Storybrooke la Fata Nera sfida Emma, la quale stava scegliendo l’abito per le nozze. Scoprono poi che la Fata ha pronta una maledizione, che si scaglierà sulla città automaticamente con lo scoccare delle 18. Guarda un po’, è l’ora esatta in cui si celebrerà il matrimonio.

Emma decide di andare incontro alla Fata prima delle nozze. Quest’ultima, conoscendo il punto debole di Emma (la solitudine), congela tutta la sua famiglia. La Salvatrice è distrutta e scappa via disperata, ma Henry le fa coraggio. Inoltre, scopre un dettaglio davvero utile: l’incantesimo del canto lanciato dalla Fata Turchina era per Emma, per far sì che si potesse difendere durante la Battaglia Finale. La fata conosceva il destino di Emma e voleva evitarlo.

Scoperto ciò, Emma inizia a cantare, e la sua forza fa scappare la Fata Nera e liberare la sua famiglia dall’incantesimo congelante. Molto ben studiata la metafora del canto come forza di volontà e potere della speranza.

Il matrimonio a questo punto si può celebrare, e a questo punto possiamo emozionarci tutti. Da come tutti cantano gioiosi si può credere che sia finita qua, ma non dimentichiamoci della maledizione Oscura che si scatenerà alle 18. Infatti, all’ora esatta, dal l’orologio della torre emerge un’oscurità che si allarga su Storybrooke. Emma, con il suo Killian, è fiduciosa e sa che vinceranno anche questa battaglia.

Il canto forse è stato un po’ troppo abusato. Canzoni smielate e attori palesemente non a loro agio. Sicuramente si sono divertiti, ma certe cose lasciatele a Glee.

Precedente Recensione Tredici 1x04 - Cassetta 2 Parte B Successivo Better Call Saul - 3x06 - Off Brand - Promo e Sneak Peek

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.