Crea sito

How to get away with Murder – Recensione e commenti episodio 5×03 – The baby was never dead

La terza puntata di How to get away with murder si basa sugli eventi accaduti due mesi prima del matrimonio di Connor e Oliver e sembra inizialmente risolvere alcuni dei quesiti che erano stati aperti nelle prime puntate, per poi distruggere ogni nostra aspettativa.

Infatti, nonostante all’inizio possa sembrare che Nate abbia finalmente avuto conferma del fatto che la persona intenta a rapire il bambino fosse Bonnie, rimaniamo colpiti dalla smentita di Annalise riguardo l’identità della donna, che afferma essere la sorella di Bonnie. Si infittisce quindi il mistero attorno a questa vicenda, ma soprattutto attorno alla connessione tra le ricerche intraprese da Nate e quelle portate avanti da Frank: è chiaro che entrambi stanno indagando, con modi leciti o illeciti, su questioni di maternità, ma non è evidente se lo stanno facendo o meno sulle stesse persone. Nate cerca il figlio di Bonnie, che si scopre essere ancora vivo, e Frank cerca la madre di Gabriel, ma è sicuro che le ricerche siano complementari? O questa può essere considerata una deduzione troppo semplice per uno show complesso come How to get away with murder?

In questo episodio sembravano esserci stati forniti anche alcuni indizi relativi all’identità della vittima del giorno del matrimonio, che portavano, a mio parere, verso Miller. Vediamo infatti che l’uomo ha scoperto il primo segreto sulla sua nuova fidanzata e sappiamo bene che la donna ne nasconde molti altri, che potrebbero incrinare, se non addirittura distruggere, il loro rapporto. Inoltre, Miller si ritrova a doversi scontrare in tribunale contro Annalise e riesce a vincere la causa: per il momento Bonnie sembra essere dalla sua parte, ma sappiamo bene che il suo legame con Annalise, nonostante in questo momento sia problematico, può farle cambiare idea da un momento all’altro. Un altro particolare che può allontanarci dal credere che la vittima sia Miller è l’inspiegabile assenza di Oliver durante il ricevimento, che ci conduce ad ipotizzare un suo coinvolgimento in qualche vicenda dalla quale avrebbe fatto meglio a stare alla larga. La sua assenza potrebbe essere collegata al lavoro che gli è stato commissionato da Annalise e al suo nuovo impiego alla Caplan&Gold?

In attesa della prossima puntata, fateci sapere quali sono le vostre idee e teorie sulla vicenda. A presto,

Martina Torrini

GUARDA ANCHE:

How to Get Away With Murder – 5×04 – It’s Her Kid – Promo

How to Get Away With Murder – 5×04 – It’s Her Kid – Foto promozionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.