Crea sito

American Horror Story – Ryan Murphy sta già pianificando le stagioni 7 e 8

In una lunga intervista a The Hollywood Reporter Ryan Murphy ha parlato delle sue creature televisive, tra cui ovviamente American Horror Story. Gli è stato fatto notare che quest’anno non si sa ancora nulla sul tema della nuova stagione e lui si è giustificato dicendo:

“Ho parlato con John Landgraf di FX e Dana Walden di Fox TV Group e ho spiegato che per quest’anno avrei voluto fare qualcosa di diverso. Solitamente verso gennaio / febbraio veniva annunciato il tema e poi venivano presentati gli attori. Questa volta ho voluto cambiare. Ma non è detto che sarà così anche per la settima e ottava stagione”

Ebbene sì, Murphy ha annunciato che ci saranno almeno altre due stagioni e ha continuato:

“La rete non ha ancora annunciato le stagioni successive, perchè è una cosa che viene fatta di solito a fine anno, ma John Landgraf ed io siamo d’accordo che questa serie potrebbe diventare come The Twilight Zone (in Italia Ai confini della realtà) e durare quindi ancora molto tempo, anche perchè contiene una sua mitologia. Quindi è questo il nostro nuovo approccio. Continuerò a fare tutto questo finchè avrò idee e perchè è una cosa che amo fare”

Murphy ha infine confessato che nelle prossime stagioni capiremo meglio le connessioni tra una stagione e l’altra. “Vedrete che vi spiegheremo bene come sono collegate tutte le stagioni. Lo vedrete alla fine di questa stagioni. E sopratutto nelle stagioni sette e otto tutte le connessioni verranno a galla, esploderanno”

Insomma, un’intervista che farà piacere a tutti i fan della serie. Intanto noi aspettiamo trepidanti il 14 settembre per assistere alla prima puntata della sesta stagione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.