Crea sito

Tredici – 13 Reasons Why: Deaken Bluman ci parla di Winston e della storia con Monty che non abbiamo visto

SPOILER ALERT: questa intervista contiene spoiler sul finale di serie. 

Winston Williams ha trascorso tutta l’ultima stagione di Tredici cercando di rivelare la verità sull’omicidio di Bryce nella speranza di scagionare Monty dal crimine. Alla fine, l’attore Deaken Bluman dice a Tvline, “Non ha ottenuto quello che voleva, ma ha ottenuto quello che gli serviva.”

Ciò di cui Winston aveva bisogno era la chiusura, spiega Bluman, che è arrivata attraverso la confessione di Alex nel finale della serie.

Clay e i suoi amici hanno passato l’intera stagione a mentire a Winston, ma in quel momento “qualcuno alla fine ha detto a Winston la verità. L’ho apprezzato”.

Bluman aggiunge che è rimasto “non sorpreso”; Winston ha accettato di smettere di perseguire la questione. In verità, “non stava davvero andando alla polizia. Voleva solo delle risposte, e parlare di poliziotti fa paura alla gente.”

Il ballo ha anche permesso a Winston di immaginare come sarebbe stato ballare con Monty davanti ai suoi compagni di classe, finalmente libero di vivere la sua verità.

“È stato meraviglioso lavorare con Timothy [Granaderos] in quella scena,” dice Bluman. “È un attore di talento. E ho avuto brividi quando ho letto [quella scena ballo] per la prima volta. Ho mandato un messaggio a Timothy e ho detto: Sono così felice che lo faremo assieme”. 

Detto questo, Bluman vorrebbe che fossimo riusciti a vedere altri momenti che Winston e Monty hanno condiviso. “Nello sviluppare questa relazione, mi riferivo sempre a flashback che lo show non ha mai avuto”, dice. “Tipo, saltano in macchina e vanno a Palm Springs per il fine settimana, ascoltando grande musica e imparando a conoscersi e innamorarsi davvero. La gente non ha avuto modo di vedere che non si trattata semplicemente di una botta e via. Erano innamorati e si sono divertiti tanto insieme”. 

Nonostante tutta questa chiusura, tuttavia, la fine di Winston non è stata affatto felice.

“Quello che mi ha rattristato è che è finito da solo,” dice Bluman, riconoscendo che il suo personaggio è stato lasciato con sentimenti non corrisposti per Alex oltre al suo dolore preesistente. “Questo è il pericolo del cercare la verità. Non necessariamente ti renderà più forte. Infatti, probabilmente ti spezzerà un po’.”

Cosa ne pensi della fine della storia di Winston (e Winston e Monty)?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.