Crea sito

The Boys : la recensione

The Boys è una serie televisiva prodotta da Amazon e distribuita sulla piattaforma Prime Video di Amazon il 26 luglio. Gli sceneggiatori della serie sono Eric kripke, Evan Goldberg e Squaieth Rogen; la serie si basa sulla raccolta di fumetti dal titolo omonimo di Garth Ennis e Dennis Robertson. A 2 settimane dalla sua uscita viene certificato che The Boys è la serie in assoluto più vista su prime video.  The Boys è veramente la serie dell’estate 2019? Ovviamente nella recensione ci saranno spoiler quindi per chi ancora non l’ha vista consiglio vivamente di non proseguire oltre.

https://nonsoloserietv.altervista.org/the-boys-promo-finale-della-serie-in-arrivo-su-amazon-prime/

il poster ufficiale

Trama:

La serie è ambientata in un mondo in cui i supereroi sono la normalità e sono venerati come delle celebrità diventando quasi come degli dei. Questi supereroi sono venerati come degli dei e non hanno limiti che devono rispettare. La società che gestisce questi supereroi ed in particolare i 7 è la Vought. Questa società gestisce i supereroi come fossero dei giocatori di calcio. Per esempio nel 1 episodio vi è una trattativa in cui il sindaco di Boston vuole portare nella sua città un supereroe. La Vought inoltre cerca di far approvare dal parlamento una legge con la quale viene permesso l’accesso dei supereroi nell’ esercito.

I “7” supereroi

I 7 vs The Boys

In tutto questo un gruppo di persone normali i “The boys” cercano di mettere i bastoni nelle ruote della Vought e soprattutto colpendo i 7. Il protagonista è Hughie Campbell che aspira vendetta nei confronti di uno dei membri dei 7 : A – train. Hughie viene assunto ed entra a far parte dei The Boys  da Billy Butcher, ex agente CIA che vuole smascherare i soprusi che commettono i super.  Nella squadra dei The Boys fanno parte anche Frenchie e Latte materno. Nei primi 2 episodi si vede soprattutto la creazione della banda. Fantastico il momento in cui i the Boys si confrontano con il super “Translucent”. Questo evento farà scatenare a reazione un’altra serie di situazioni.

La controparte del Protagonista Hughie è Annie January con il nome da super “Starlight”. Starlight è il supereroe puro che ben conosciamo. Molto bella è la story-line tra starlight e Hughie. Gli altri super che fanno parte dei 7 sono : Queen Maeve, Abisso e l’antagonista principale “Patriota”. Nei panni di patriota c’è uno strepitoso Antony Starr. Patriota sembra ricalcare superman malvagio, senza scrupoli. Questo scontro tra queste due opposte fazione parte lentamente ma puntata dopo puntata appare sempre più frontale.  Questa serie tv unisce sia comicità, azione ma anche degli ottimi spunti sull’ attualità.

I the Boys

Altre Informazioni

Le ambientazioni, la scenografie sono spettacolari. La qualità dell’immagine è perfetta e questo fa capire il livello di qualità delle produzioni Amazon.Gli effetti speciali sono ben realizzati ed anche ben dosati.

In cantiere è stata già rinnovata la seconda stagione di The boys anche se attualmente non vi è una data precisa di uscita. (Fonte: https://www.tvserial.it/the-boys-2-stagione-aya-cash/)

Commento finale

In conclusione mi sento di dire che questa è la serie tv dell’estate 2019 che ormai si sta concludendo. Un mix di innovazione ma anche con richiami a film di supereroi ma mai banali. Con un cliffhanger finale fantastico che mantiene viva ancora l’attenzione e possiamo aspettarci di tutto. Il fumetto non è stato seguito pari pari e ciò lo ha affermato anche Kripke ma questo non è del tutto un male. Anzi, fa emergere la verve degli ottimi sceneggiatori che hanno scritto la serie.

Voto finale: 8.5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.