Riverdale – Recensione e commenti 3×12 – Bizzarodale

Eccoci con una nuova puntata di Riverdale: che dire, questo show è ormai paragonabile alla famosa dieta del lunedì. Ogni giorno promettiamo a noi stessi di non strafogarci di cibo ed iniziare seriamente a mangiare più sano, da lunedì ovviamente. Ecco, Riverdale è come la dieta. Episodio dopo episodio vorremmo smettere, pensiamo ‘’ma che assurdità è mai questa’’, ‘’dopo questo episodio smetto e faccio un re-watch di Breaking Bad’’. Eppure siamo lì, ogni giovedì, pronti per un nuovo episodio di puro trash che Marlene King spostate. Perché alla fine il trash ci piace. Ne abbiamo bisogno, così come Archie Andrews ha bisogno di cambiare ragazza almeno ogni 6 mesi. Ma procediamo con ordine: Cosa è successo?
Mentre stanno organizzando il loro matrimonio, Sierra e Tom ricevono un messaggio che costringe i membri del Midnight Club a riunirsi per terminare quello che hanno iniziato. In realtà, l’incontro era una trappola organizzata dal padre di Moose pe tenere i genitori lontani dai ragazzi, in quanto contrario alla relazione del figlio con Kevin. Nel frattempo assistiamo al ritorno definitivo in città di Gladys Jones con la figlia, sorella di Jug. L’arrivo di Gladys Jones è una ventata d’aria fresca ad una trama ormai abbastanza piatta. Con il Re Gargoyle siamo ancora ad un vicolo cieco; tra un po’ scopriremo che tutti i personaggi si travestono dal Re, così, per hobby. Quindi approvo assolutamente l’arrivo di Mamma Jones, sembra sia l’unica che possa tenere testa e distruggere (e direi finalmente) l’impero di Hiram Lodge; perché se aspettiamo i cittadini di Riverdale probabilmente dovremmo sorbirci altre 6 stagioni.
Trovo surreale (e non sarebbe la prima volta) tutta la storia tra Veronica e Reggie. In realtà, trovo surreale Veronica. Durante la prima stagione era uno dei miei personaggi preferiti, ma il percorso che gli scrittori le stanno facendo fare è pessimo. Ridicolo. Orrendo. Disgustoso. E potrei continuare all’infinito. Se analizziamo bene il suo personaggio, Veronica non ha una vera e propria direzione.
Un giorno odia suo padre, l’altro giorno è tutta ‘’Daddy’’. Figlia mia, capisco il bene per la famiglia, ma tuo padre è quello che ha perseguitato e tentato di uccidere più di una volta il tuo ex fidanzato. Ha sfruttato e ucciso una lista infinita di persone, tiene sotto il suo potere un’intera città, ha drogato ragazzini. Cosa mangi a colazione? Pane e stupidità? Bocciata. E boccio anche la sua relazione con Reggie; lui sembra più che altro uno scagnozzo, il cagnolino di Veronica, pronto a fare qualsiasi cosa per lei, anche rubare i soldi della propria famiglia. Bocciati entrambi. Dov’è il percorso, la crescita, il pathos?
Ma commentiamo adesso Archie e Josie. Sì, fa già ridere così. Questo è sempre stato un problema di Archie (tra i tanti, direi). Appena vede una ragazza in difficoltà, si getta tra le sue braccia e s’innamora. E’ abbastanza volubile con i sentimenti. In tre stagioni ha cambiato più ragazze lui che io mutande in tutta la mia vita. Non capisco perché gli scrittori non gli diano una degna storia, è il protagonista alla fine. Ma tanto sappiamo tutti chi sarebbe la ragazza perfetta per Archie: Betty Cooper, nonostante io la ami con Jug.
CHERYL E TONY- KEVIN E MOOSE:
Cheryl in questo episodio ha sbagliato. Non avrebbe mai dovuto intromettersi nel coming out di Moose, in quanto, la prima lei, sa quanto possa essere difficile quando la tua stessa famiglia non ti accetta per quello che sei. Ha toppato alla grande, e Tony è stata fantastica. Mi ha fatto anche molta tenerezza, infatti ho adorato ciò che alla fine dell’episodio Cheryl ha fatto per lei, creando una nuova famiglia dopo i Serpents.
Kevin e Moose adorabili.
Tutti dovremmo avere un Kevin nella nostra vita. E’ maturo abbastanza da capire che non può costringere nessuno a fare coming out per lui, ma sa anche cosa vuole da una relazione. Uno dei personaggi migliori di Riverdale, dovrebbero dargli molto più screen-time.
Peccato abbiano fatto andare già via Moose. Date una gioia a Kevin!

Per il resto, una puntata decente considerando gli standard di Riverdale, non ci sono state grandi rivelazioni, ma alla fine siamo ancora a metà stagione, vedremo nei prossimi episodi.
Fatemi sapere le vostre considerazioni sulla puntata, vi ricordo che Riverdale tornerà in onda il 27 febbraio con la 3×13!

Carlotta Riti

Precedente The Walking Dead - Sottotitoli 9x10 - Omega Successivo The Good Doctor - 2x16 - Believe - Promo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.