Crea sito

Recensione Tredici 1×06 – Cassetta 3 Parte B

Nel sesto episodio di Tredici si vede come le cassette di Hannah stiano avendo l’effetto sperato. I loro destinatari stanno rimanendo soli, si stanno ritrovando nella condizione di doloroso isolamento in cui era stata ingabbiata Hannah.
L’isolamento, tra l’altro, è autoinflitto. I giovani non si fidano più di nessuno, e sono martoriati da terribili sensi di colpa.
Nei flashback si vedono gli effetti della rappresentazione di Hannah come oggetto sessuale. Non solo viene umiliata, viene nuovamente toccata contro la sua volontà.

A San Valentino, le cheerleader organizzano un gioco per trovare ai compagni l’anima gemella. Hannah spera di essere abbinata a Clay, ma il ragazzo non compare nella sua lista. II questionario di lui era infatti stato modificato da un suo amico.
Marcus, uno dei ragazzi più popolari della scuola, ha nella propria lista Hannah, e così la invita a uscire. Il ragazzo non solo si presenta all’appuntamento con un’ora di ritardo, ma ci arriva accompagnato dal branco di amici.
Si siede da solo con Hannah, mentre gli altri ragazzi si accomodano in un tavolo vicino.
Marcus ci prova pesantemente con Hannah, la quale lo rifiuta. Il ragazzo se ne va, lasciando la compagna di scuola in lacrime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.