Recensione Titans, 1×09 “Hank e Dawn”

Hank e Dawn

Ancora una volta Titans porta indietro nel tempo e si concentra sul mostrare il passato dei protagonisti della vicenda. Anche se questa volta non si parla dei Titans, ma di due personaggi secondari.

Ancora una volta Titans ci sorprende e cambia rotta della narrazione. Ormai dovremmo esserci abituati. Le serie tv dagli intrecci intricati di solito sono anche quelle più di successo, ma le scelte compiute in Titans appaiono ancora non troppo convincenti. Abbiamo capito che non si tratta di una trama lineare, ma forse questa volta si è usciti addirittura fuori tema.

Se scavare nel passato e nel profondo di Dick aiutano a capire il suo presente e il suo futuro, perchè mai incentrare una puntata esclusivamente su Hank e Dawn? Presumibilmente potrebbero essere due personaggi chiave per gli ultimi episodi restanti, o nella prossima stagione si potrebbe decidere di renderli protagonisti centrali. Certo è che dopo aver visto la puntata 1×09 ci si trova perplessi.

Titans è una bella serie sotto diversi punti di vista, ma alcune decisioni non si riesce a capirle fino in fondo. La trama in sè è del tutto marginale, è dato maggior spazio al passato dei protagonisti, come se volesse farceli conoscere davvero, presentarli come si deve. Perciò dato che questa è solo la prima stagione, è un qualcosa che si può giustificare, ma rimane comunque della curiosità per vedere come procede la trama centrale.

Ovviamente, quell’unico dettaglio che spinge a continuare a vedere le puntate successive viene messo alla fine, che a questo punto appare quasi come un “contentino” da dare a chi guarda. Questa strategia di mostrare continui flash back quanto può durare ancora? O porterà gli spettatori ad abbandonare la serie?

Precedente Chi porteresti su un'isola deserta? | Trailer ufficiale | Netflix Successivo Station 19 - 2x12 - When It Rains, It Pours! - Foto promozionali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.