Crea sito

Recensione This is Us 2×18 – “The Wedding”

E siamo arrivati, ancora una volta, al triste momento dei saluti, del finale di stagione. This is Us anche quest’anno si congeda, e lo fa al termine di una stagione probabilmente più intensa della precedente, ma con un finale che, forse, non è nemmeno tra gli episodi più belli ed emozionanti né della stagione né dell’intera serie.

“The Wedding”, però, è un episodio significativo, se non altro perché ci fa intuire quali saranno i filoni narrativi centrali della prossima stagione, confermandoci come si stia attenuando anche il focus attorno al lutto e alla morte di Jack. Anzi, dobbiamo dire che proprio il monologo di Kevin, sul finale di episodio, è sicuramente importante per farci capire come da ora in poi tutta la famiglia Pearson dovrà impegnarsi per affrontare le emozioni, i problemi e le nuove esperienze, con un’attitudine diversa, con maggiore consapevolezza e con maggiore serenità relativamente al fatto che la vita, comunque vada, va avanti. Bisogna accettare quello che c’è alle nostre spalle, valorizzarlo, ma non vivere esclusivamente nel ricordo. Quest’ultimo è uno degli errori che sembrano essere atavici, specialmente per il personaggio di Kate, che, come mai, ci appare fragile e instabile in questo episodio, che, fortunatamente, però, si conclude con un lieto fine.

A margine dell’episodio del matrimonio, però, come detto sembra avere ancora più rilevanza quello che ci viene mostrato in relazione agli accadimenti futuri. Sembra che si staglino all’orizzonte sviluppi sorprendenti, imprevedibili e non sempre felici. Insomma, un mix di emozioni forti pronte a colpirci in faccia e a stravolgerci il cuore, quando, finalmente, la serie di Fogelman tornerà on air.

Tra gli aspetti che più colpiscono, però, di questo season finale, vi è l’attenzione sul personaggio di Deja, la quale sembrerebbe poter diventare davvero il baluardo, il centro di gravità delle storyline relative a Randall e alla sua famiglia.

Tanto ci è stato mostrato e ancora di più ci è fatto intuire. Ciò che è necessario dire, però, è che questa puntata conclusiva è stata molto intelligente e ha avuto il pregio di creare una incredibile attesa per ciò che ancora deve accadere in una serie, che si – ce lo auspichiamo – rigenererà attorno a nuove tematiche e svolte di trama.

Pubblicato da Thunder93

Studente di giurisprudenza classe '93, patito di serie TV, con la passione per la scrittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.