Crea sito

Recensione The Walking Dead 10×07: Fai la tua parte

Con la scomparsa di Rick, nella nona stagione, e il viaggio perlustrativo di Michonne è evidente che ad Alexandria ci sia un vuoto di potere e organizzativo.

Gli abitanti della colonia vengono colpiti da un’infezione batterica diffusa attraverso l’acqua e nessuno tra i membri del Consilio cerca di capire cosa stia succedendo. Gli abitanti sono costretti sul letto, non c’è nessun segno di miglioramento e l’unico a preoccuparsene è Siddiq, che come abbiamo visto fin dall’inizio della stagione non ha piena lucidità mentale dopo essere stato prigioniero dei Sussurratori.

Alcuni abitanti ad Alexandria muoiono ma questo non desta nessun allarme mentre i membri del Consiglio cercano di raggiungere, ostinatamente, gli obiettivi personali che si sono prefissati.

Carolo - The Walking Dead
@AMC

Carol vuole con ogni mezzo conoscere la posizione della mandria di vaganti che i Sussurratori usano come arma definitiva contro i loro nemici. Daryl le sta vicino cercando di aiutarla ad affrontare i suoi incubi e le sue paure. Padre Gabriel, nonostante tra gli ammalati ci sia Rosita, non ha altro da fare se non controllare e ammonire Carol per le sue intemperanze. Aaron, infine, ha deciso, da un paio di episodi, di stazionare su uno dei confini imposti da Alpha per stringere amicizia con Gamma.

Mentre i membri del Consiglio si muovono come formiche impazzite la colonia viene lentamente fatta a pezzi dall’interno.

Questo settimo episodio della decima stagione di The Walking Dead, la serie AMC basata sull’omonima serie a fumetti scritta da Robert Kirkman, non brilla purtroppo per la coerenza psicologica dei personaggi.

Padre Gabriel, Dante e Siddiq - The Walking Dead
@AMC

Uno dei personaggi che più amareggia è Aaron che a inizio stagione sembrava determinato a ricoprire un ruolo importante nell’evolversi del racconto. Nel quinto episodio di questa stagione (dal titolo Come è sempre) ha visto Gamma sviscerare dei morti e avvelenare, di fatto, il fiume che porta l’acqua ad Alexandria. Nonostante ciò l’unica reazione che ha è quella di fare il “poliziotto buono” con Gamma per cercare di ottenere informazioni.

Rosita e Siddiq - The Walking Dead
@AMC

Guidata dalla sete di vendetta anche Carol sembra stravolta, al punto da usare Lydia come una pedina nei propri giochi. Pecca quindi nei confronti della ragazzina per sensibilità ed empatia proprio come Alpha.

Dante - The Walking Dead
@AMC

Questo episodio si intitola originariamente “Open Your Eyes” che è la frase che viene ripetuta a Siddiq quando, prigioniero dei Sussurratori, è costretto a guardare i propri amici mentre vengono decapitati. Il titolo è anche un invito rivolto ai protagonisti affinché vedano oltre le apparenze e capiscano le cause dell’epidemia che si sta diffondendo.

Siddiq, lasciato solo dai suoi amici, sarà l’unico a capire cosa succede e per questo pagherà il prezzo più alto.

Carl e Siddiq - The Walking Dead
@AMC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.