Recensione The Walking Dead 10×02: Noi siamo la fine del mondo

Il secondo episodio della decima stagione di The Walking Dead, la serie AMC basata sull’omonima serie a fumetti scritta da Robert Kirkman, è tutto incentrato sulla comunità dei Sussurratori.

Juliet Brett as Frances
@AMC

Gli eventi narrati ci mostrano la comunità dei Sussurratoti prima che il satellite dell’Unione Sovietica, visto nell’episodio precedente, precipiti verso terra.
I ghiacciai si sono sciolti e la comunità si appresta a tornare su quei terreni che confinano con le altre comunità. Il freddo ha disperso la mandria di non morti che avevano raccolto e che assicurava loro un’arma devastante contro qualsiasi minaccia. Ecco quindi Alpha, Beta e gli altri muoversi tra i vaganti cercando di raggrupparne il maggior numero possibile durante il viaggio.

The Whisperers
@AMC

Tra le donne della comunità ci sono due sorelle, una delle quali (Frances) è stata protagonista, suo malgrado, di un avvenimento importante nella nona stagione.

Ricordate l’undicesimo episodio che aveva il titolo “Ricompensa” (titolo originale “Bounty“)?
La comunità di Hilltop e quella dei Sussurratori si incontrarono per fare uno scambio tra prigionieri, Alden e Luke in cambio di Lydia.  Mentre Daryl e Alpha si studiavano reciprocamente fino a quando il pianto di un neonato ruppe la trattativa. Una giovane donna dei Sussurratori, Frances appunto, aveva con se un bambino appena nato. Le grida del bambino attirarono i vaganti, la donna fu costretta ad abbandonarlo per terra e a vederlo diventare il pasto dei non morti. Come ricorderete il neonato fu salvato da Connie e adottato da Tammy Rose.

In questo secondo episodio della decima stagione scopriamo come Frances abbia affrontato la cosa. Nonostante gli sforzi della sorella la donna è vittima di depressione. Nella comunità dei Sussurratori, come sappiamo, purtroppo non c’è spazio per i sentimenti, il dolore o l’amore. Frances diventa sempre più un problema per la comunità, fino a quando la sorella non sarà costretta a intervenire decidendo di salvare Alpha e di condannare il sangue del proprio sangue.

Juliet Brett as Frances - The Walking Dead
@AMC

Questo evento porterà alla “nascita” di Gamma.

La puntata inoltre, attraverso una serie di flashback, ci racconta del primo incontro tra Alpha e Beta, di cosa li abbia subito uniti e di come siano nati i Sussurratori. Scopriamo inoltre a chi appartiene la pelle che indossa Beta.

Alpha e Beta - The Walking Dead
@AMC

Tutti questi eventi fanno da cornice a qualcosa di più grande ma meno immediato da percepire. La puntata infatti ci porta lentamente tra i pensieri di Alpha, tra le pieghe delle sue ferite, mostrandoci l’orrore che si nasconde dentro uno dei leader più potenti e feroci che abbiamo visto finora nella serie AMC.

Samantha Morton as Alpha - The Walking Dead
@AMC

Alpha è convinta di essere nel giusto e che il modello organizzativo dei Sussurratori sia l’unico che possa consentire la sopravvivenza dell’essere umano. “Esistono due tipi di persone, quelli che hanno il coraggio di camminare con i non morti e tutti gli altri” dice in modo chiaro a Beta. Loro, che camminano con i vaganti, sono la fine del mondo per come lo abbiamo conosciuto, non amano, non soffrono, non provano nulla. Le altre comunità sono solo un illusione che deve essere distrutta, annientata.

Se il personaggio di Alpha si limitasse a questo non avremmo problemi a definirla matta, il problema è che Alpha è altro: è il dolore per l’allontanamento di Lydia, è la compassione per Frances, è la paura che gli altri scoprano le sue debolezze.

In questa ambivalenza, di cui lei per prima è consapevole, si annida tutto l’orrore e la violenza del personaggio che non riuscendo a cancellare la propria umanità si costringe continuamente a spingere la propria feroci oltre i limiti immaginabili.

Thora Birch as Gamma - The Walking Dead
@AMC

Non è un caso se sia la prima che la seconda stagione siano finite nello stesso modo, con lo sguardo di Alpha che incontra quello di un’altra donna estremamente potente e letale.

Precedente How To Get Away With Murder - Recensione e analisi 6x03 - Do You Think I’m a Bad Man? Successivo The Witcher di Netflix al Lucca Comics & Games '19

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.