Marvel’s Runaways – Recensione 1×02 – Rewind

Dopo un buon primo episodio Marvel’s Runaways si conferma sugli stessi livelli con “Rewind”, il secondo episodio della serie che in sostanza ricalca quanto fatto nel primo da una prospettiva diversa. Infatti, se nel primo tutte le vicende erano viste con gli occhi dei giovani protagonisti, qui il tutto è visto con gli occhi dei cattivi principali, cioè i loro genitori. Dopo una breve parentesi in cui si riparte esattamente da dove era finito l’episodio precedente, si ritorna indietro nel tempo alla mattina per raccontare la giornata dei genitori.

E’ molto interessante questo aspetto perché rende chiara l’intenzione di non rendere l’Orgoglio un semplice gruppo di villain che combatteranno i nostri eroi, ma gli autori voglio approfondire anche questi cattivi e il loro strettissimo rapporto con i giovani protagonisti. In sostanza, quindi, una dopo l’altra vengono presentate le coppie che costituiscono l’organizzazione segreta e la cosa più interessante è la stessa che aveva funzionato nel pilot. Infatti, la cosa che colpisce di più è la contrapposizione tra la vita “normale” di ognuno di loro con la loro vita segreta. Ogni coppia viene presentata con i loro problemi sia tra di loro, sia lavorativi, ma poi si azzera tutto e si apre un mondo nuovo e completamente diverso nel momento in cui si riuniscono tutti insieme. Dopo tutta questa fase di presentazione si arriva al finale in cui i ragazzi sono spiazzati e cercano di mantenere la normalità per non farsi scoprire e i genitori cercano di capire cosa sia stato quel bagliore visto durante la cerimonia.

In sostanza, quindi, Runaways conclude nel migliore dei modi la sua fase di presentazione di villain ed eroi. Certo, in questi primi due episodi non c’è nulla di eclatante, ma allo stesso tempo ogni cosa è gestita nel modo giusto per coinvolgere e incuriosire lo spettatore. Chiuso questo doppio capitolo, ora la serie dovrà iniziare a mandare avanti la storia e, stando a quanto visto fin ora, non si può che essere fiduciosi per il futuro perché le base costruite sono abbastanza salde il che potrà permettere la costruzione di uno show che, seppur faccia parte di un grandissimo universo condiviso come il Marvel Cinematic Universe, potrà tranquillamente reggersi sulle proprie gambe riuscendo anche a dare anche qualcosa di diverso in un universo che tra film e serie tv ormai conta miriadi di prodotti.

Precedente The Good Doctor - Recensione 1x08 - Apple Successivo Agents of SHIELD - 5x03 - A Life Spent - Foto promozionali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.