Crea sito

Manifest, anticipazioni episodi del 10 luglio su Canale5

Ecco qui il promo e la trama dei due episodi di Manifest che verranno trasmessi questa sera su Canale5 in prima serata.

1×05 – Coincidenze

Dei flashback mostrano come Grace, Olive, Jared, Lourdes e Steve abbiano affrontato i giorni in cui il Volo 828 sparì. Un insabbiamento del caso riguardo l’intervento non autorizzato, provoca a Jared soltanto il trattenimento di 10 giorni di paga e lo costringe a dover ringraziare Robert Vance. Ben e Cal vanno a Coney Island dove Cal improvvisamente si mette a correre e conduce Ben al nascondiglio di Thomas, di cui in realtà non è a conoscenza, ripetendo in continuazione la frase “è tutto collegato”, che lo stesso Ben ha già sentito nella sua testa. Bethany viene arrestata dalla Sicurezza Nazionale per interrogarla riguardo il “John Doe” che lei ha fatto entrare illegalmente negli Stati Uniti, mentre sua moglie progetta di aiutare, al suo posto, Thomas a fuggire in una baita in montagna. Su consiglio del padre, Michaela va a parlare con Jared in un bar. Ben e Cal scoprono dalla moglie di Bethany, Georgia, del suo arresto e li aiutano a organizzare la fuga. Michaela apprende poi da Ben che Cal non sente le voci come tutti gli altri, ma possiede delle abilità che manifesta in modo differente. Nella scena finale, un flashback mostra Cal guardare fuori dal finestrino mentre tutti i passeggeri del Volo 828 sono addormentati, quando all’improvviso il bambino vede qualcosa risplendere al di fuori e sente una voce affermare che “è tutto collegato,” le parole che stanno perseguitando Ben.

1×06 – Off Radar

Quando Cal si sveglia con un’inspiegabile febbre e inizia a parlare in bulgaro, Grace teme sia colpa del trattamento sperimentale per la leucemia, ma presto Ben collega le sue condizioni a Marko Valeriev, un passeggero bulgaro che si trovava sul Volo 828 e che non è più stato visto da quando ha lasciato il terminal. Michaela e il fratello riesaminano quindi i video di sorveglianza della notte in cui l’aereo è atterrato e vedono che i passeggeri sono stati caricati su cinque autobus, ma solamente quattro hanno raggiunto la destinazione prevista. Il quinto autobus, che conteneva undici passeggeri i quali, o erano di nazionalità straniera, o non avevano parenti prossimi o erano comunque individui di cui nessuno avrebbe denunciato la scomparsa, non è stato registrato nei rapporti della polizia e sembra essere scomparso nel nulla. Gli autobus erano sotto contratto della “Sistemi Dinamici Unificati” (SDU), una grande società coinvolta in molti settori industriali. Dopo aver ottenuto alcune informazioni da una traduttrice, passeggera del Volo 828 che aveva parlato con Marko, Michaela localizza la fattoria dove la SDU sta conducendo degli esperimenti sugli undici passeggeri scomparsi, ma quando si recano lì lei e Jared vengono allontanati da degli uomini armati. Ben affronta Vance riguardo la scomparsa dei passeggeri, credendo che vi sia la Sicurezza Nazionale dietro questa sparizione e minaccia di raccontare tutto alla stampa. Sebbene Vance abbia i fascicoli sugli undici passeggeri che dimostrano essi siano stati registrati in diverse parti del mondo, egli, dubbioso al riguardo, guida una squadra per indagare nel luogo della fattoria. Al loro arrivo la SDU ha già spostato la propria ubicazione, ma Vance trova a una medicazione insaguinata caduta accidentalmente. Quando gli esperimenti su Marko vengono interrotti per lo spostamento, Cal si ristabilisce.

Vi aspettiamo in pagina per commentarlo assieme!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.