Crea sito

Manifest: 1×06 ”Off Radar” -Recensione

Dopo una settimana di pausa, la serie ritorna a raccontarci il mistero del volo 828.

Nello scorso episodio, il piccolo Cal è sembrato essere il filo conduttore degli strani fenomeni che stanno travolgendo la vita delle persone ricomparse dopo cinque anni e mezzo. In questa nuova puntata confermiamo i nostri sospetti. Il bambino, infatti, sta male e parla in una lingua sconosciuta. Michaela e Ben, preoccupati, si mettono alla ricerca di una soluzione.

Le indagini li porteranno a scoprire che un intero autobus con undici passeggeri stranieri e senza famiglia è scomparso per mano del Governo. Poiché nessuno ne avrebbe denunciato la scomparsa, queste persone sono diventate oggetto di studi e di ricerche scientifiche.

Le critiche condizioni di Cal e il bisogno di un supporto per Michaela, spingeranno quest’ultima e Ben ad essere onesti, rispettivamente, con l’ex fidanzato, Jared e la moglie, Grace. Ammettere loro di sentire voci e vedere cose che li aiutano a risolvere casi segna un passo importante in questo show. Non tutti, però, sono disposti ad accettare la verità.

I sospetti dei nostri protagonisti si riveleranno essere fondati: qualcuno ha fatto sparire undici persone per condurre degli esperimenti e Cal è il mezzo per ritrovarli prima che possa succedergli qualcosa. Non si tratta, tuttavia, del Governo che Ben decide di affrontare a viso aperto mettendo a rischio se stesso e la propria famiglia. In particolare, egli esporrà il fenomeno che sta colpendo tutti i passeggeri e gli strani accadimenti legati alla loro vita da quando sono ritornati.

Commento:

La sesta puntata elimina definitivamente un dubbio che ci siamo portati dietro fino ad ora: il Governo non è responsabile di quanto è accaduto al volo e di cosa, invece, stia capitando, attualmente, ai ritornati. In più finalmente si giocherà a carte scoperte. Ben e Michaela decidono di raccontare alle persone che hanno accanto il segreto che hanno mantenuto a lungo e che li spingeva ad essere sfuggenti,ma soprattutto a mentire.

E infine, ma non per importanza, abbiamo l’introduzione di una nuova fazione che sta lavorando segretamente sui passeggeri e che rischia di essere pericolosa per il piccolo Cal. Saranno loro i veri responsabili?

Stay tuned,

Teresa

 

 

 

Pubblicato da Teresa

Guardo troppe Serie Tv.

Una risposta a “Manifest: 1×06 ”Off Radar” -Recensione”

  1. dopo questo episodio e il pippone malattia/grace/dimmi tutto/sei malato farò una bella pausa, giusto tra qualche puntata se prenderà una piega migliore lo continuo altrimenti bye!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.