How To Get Away With Murder – Recensione e analisi 6×04 – I hate the world

La scena iniziale, riparte esattamente da quella finale del terzo episodio con il flash – forward, vediamo Connor che si sta sentendo male, e che cade per terra dopo aver visto la  foto che ritrae  l’omicidio e l’arma ( che poi non abbiamo capito se si tratta dell’omicidio che avverrà o che è avvenuto). Nella  stanza accanto invece,  c’è Michaela che sente che  sta succedendo qualcosa, si dispera e cerca di capire cosa sta succedendo a Connor . L’inquadratura ci mostra infine, che la foto che Michaela stava vedendo, è quella  “ dell’  arma del delitto “  insanguinata e che è l’attizzatoio in ferro, il famoso e presunto oggetto che farà fuori qualcuno. Si vede sangue dappertutto e poi, di nuovo, ( la scorsa volta no) la foto di Annalise durante il funerale  … è tutto così strano e contorto. Tutto quanto, non fa che inquietarci e confonderci completamente. L’episodio parte con Annalise nella cucina di casa sua, ma non vi illudete, la nostra A. K. non sta cucinando, non l’ho mai vista cucinare, oddio, forse nelle prime stagioni qualche volta. Estrae un guantone da cucina dal cassetto, nella quale però, è nascosto un cellulare, forse uno che usa per le emergenze.  Annalise digita un numero e si mette in contatto con Bermuda North Atalntic Bank che le chiede del codice di accesso per accedere all’area personale . Ecco il codice, credo fosse doveroso riportare le testuali parole : “  Bravo, Bravo, Tango, Whiskey, Echo , 8 -1-1-2.“ commentate voi, io non ci riesco … forse era ubriaca quando l’ha deciso? Però devo ammettere che è da Annalise questo codice: apprezzo l’originalità.  Annalise chiede un trasferimento sul suo conto di 50.000 dollari .  Nel frattempo, Gabriel sta ascoltando le registrazioni private tra Annalise e Sam, e che riguardano Eve, che lei era stata una scappatoia  da se stessa e per odiare se stessa. Annalise, nelle registrazioni, rivela che non odiava se stessa con Eve, anzi, si sentiva meglio quando stava con lei. Spiega che amare se stessa non era un problema , è come riusciva a farlo,  ma  stare con una donna era difficile per lei, che se suo padre l’avrebbe saputo, l’avrebbe cacciata in una casa di cura.

Quindi in sé per sé, non era un problema ammettere a se stessa di amare Eve? Ma spinta da altre motivazioni, era costretta a negarlo a se stessa. Nello stesso tempo, la scena si divide in tre sequenze: vediamo Tegan leggere i documenti del divorzio da sua moglie,  e Michaela invece, che sta cercando di scoprire la verità su suo padre, il vero padre ( mi piace questa assonanza tra queste tre donne e tutte tre nere e con un passato non certo facile, che poi, la serie, è da sempre attenta a queste tematiche, soprattutto sull’integrità e il concetto di razzismo) . Sempre nei discorsi tra Annalise e Sam, lui le chiede perché dovrebbe essere importante  l’opinione di suo padre se lei era felice, ma Annalise dirà che non ha detto di esserlo, ed è forse questo il motivo di questo suo modo di affrontare la vita: non è felice, non lo è mai stata.  Michaela ha trovato delle informazioni su Solomon Vick ( suo padre)  Simon, avvocato, ha utilizzato il privilegio di essere uomo ricco e importante,  per investire nel potere femminile, ed è fondatore , imprenditore e CEO( amministratore delegato)  di Vick Capital  ( okay, è alquanto strano tutto ciò, perché dovrebbe essere CEO di una fondazione femminista, se lui, si presume, abbia fatto sparare sua moglie?) Connor e Oliver, fanno notare a Michaela che sta mancando alle lezioni, lei dice che sta organizzando un weekend con Gabriel, ma in realtà ha intenzione di partire per New York e scoprire la verità. Gabriel sta continuando ad ascoltare le registrazioni tra Annalise e Sam e la questione con Eve. Sam chiede ad Annalise se fosse innamorata di Eve,  lei risponde che non lo sa, che sta pensando a tutto quello che è successo : ovvero dell’abuso di suo zio.  Che lei sta con Eve non perché vuole scappare dagli uomini, ma perché cerca un posto sicuro. Nel frattempo, Annalise ha terminato la procedura di trasferimento del denaro,  il resoconto è 208. 000 dollari. Ma cosa sta combinando A. K.? Vediamo che Nate tiene nascosti dei documenti del caso di Annalise (probabilmente avuti dall’ FBI)  e difatti, ci viene mostrato  l’incontro con l’FBI e Nate, nella quale si rifiuta di tradire la donna.  L’FBI cerca di capire come mai l’uomo difenda Annalise, che prima di incontrarla, era un detective di tutto rispetto (concordo su alcune cose). L’FBI cerca di convincerlo, facendoli capire che se collaborerà, potrebbe salire di livello nella sua carriera,  Nate, resta dell’idea di non voler tradire la donna, ma comunque vuole risolvere il caso di suo padre.  L’FBI ribatte, dicendoli che risolveranno il caso, ma vogliono qualcosa in cambio su Annalise  e se avverrà, avrà anche il ruolo di Agente Speciale Lahey.  Quindi, dato che Nate ha tutto il materiale, suppongo che si sia fatto convincere dall’ FBI ha tradire Annalise?  Non posso darli torto in realtà, perché è vero, da quando l’ha conosciuta, Nate ha perso tante cose: una moglie, un rispetto verso se stesso, una carriera e anche suo padre( anche se questo coinvolge indirettamente Annalise) quindi, di motivi, ce ne sarebbero molti, ma Nate  è disorientato per la scelta che ha fatto, i sensi di colpa emergono. Avviene un nuovo caso alla C & G: Carl, è iscritto su Flirt Inferno (app d’incontri) e anche se  ha fatto un reclamo, la signora  Heidi Turpin( proprietaria dell’app) non può essere ritenuta responsabile  per ogni discriminazione provata da ogni utente della App. Tegan, le propone una cifra di 50 .000 dollari ( stessa cifra che ha richiesto Annalise poco prima alla banca, coincidenza?)  per chiudere la cosa .  La controparte di Carl, ovviamente non è d’accordo che  50. 000 dollari valgono quanto la discriminazione che ha subito il suo cliente. Turpin si difende, dicendo che la sua app unisce le persone, non le discrimina . E Carl, risentito del trattamento,  controbatte, chiedendole come mai allora lui venga associato a ragazze disabili essendo lui per primo disabile? La donna si giustifica, dicendo che quello che chiedono loro glielo danno, tutto qui. E che non può fare nulla se hanno pregiudizi ( si nota lo sguardo contrariato di Annalise e devo dire che anch’io sono sconvolto dalla semplicità con cui questa donna minimizza la questione) . Carl, ribatte dicendo che lei trae profitto da questi pregiudizi . Ovviamente interviene Tegan, spiegando che “Flirt Inferno” è un app digitale, significa che ha completa immunità da qualsiasi pregiudizio mostrato dagli utenti  (beh, non sono prettamente d’accordo: è vero, non ha responsabilità in tutto questo, ma è pur sempre discriminazione nei confronti di un uomo disabile che essendo tale, devo soltanto avere delle relazioni con donne disabili: è un pregiudizio bello è buono, soprattutto perché, viene catalogato in base ad una condizione fisica). Tegan, conclude, dicendo a Carl di accettare i 50.000 dollari e chiudere la questione( tanto con i soldi si risolve sempre tutto: il Dio denaro).  Carl si rivolge ad Annalise , che li risponde “ la legge è la legge.” Ma lui non ci sta, ribatte, ricordandole che lei ha cambiato la legge alla Corte Suprema in favore delle persone povere di colore, ed è un controsenso, che ora lei sia d’accordo nel perseguire una persona disabile . Ma lei rigira la domanda, chiedendoli da quanto tempo sta vivendo questo tipo  problema . Ma cosa le prende? Perché è diventata apatica e passiva in questioni del genere ?Non la riconosco. Il difensore del querelante,  presenta un’ ammenda modificata dei diritti civili, e spiega che il suo cliente è stato umiliato in un luogo di pubblico interesse : leggi sulla discriminazione applicabile in spazi fisici,  quindi può essere applicata anche in quelli digitali  . Carl  dice che non vuole soldi, ma la possibilità di innamorarsi come la hanno tutti, Turin controbatte, dicendoli che lei non può fare nulla per questo. Carl insiste, dicendo che lei potrebbe, deve soltanto cambiare l’algoritmo in modo che sia più sensibile a persone come lui. Il difensore, dice che hanno 48 ore per accettare e cambiare l’algoritmo, altrimenti  andranno in aula.  Tegan dice ai suoi assistiti , che hanno appena accettato un caso sui diritti civili, ma  Annalise interviene, dicendo che uno dei suoi clienti, ovvero la sig. ra Turin, li sta violando  (Oh, eccola qui la mia Annalise!) Tegan dice che nessuno sta violando nulla ( ipocrita di una donna) e presenta  Robert Hsieh, avvocato per il personale di “Flirt Inferno” che dice ai ragazzi che dovranno dimostrare che non c’è nessuna discriminazione , Annalise interviene dicendo che se la legge li frega, dovranno trovare un metodo per mettere fuori gioco il querelante ( ed ecco che è tornata la stronza! Sta subendo sdoppiamenti di persona incredibili in questo episodio). Connor chiama Oliver dato che Tegan  ha bisogno di lui, ma Oliver sembra impazzito: canta e fa dolcetti ( con l’erba come ha detto lui stesso) , Connor dice che deve andare in studio e portare Michaela con lui, ma Oliver dice a Connor e Asher ( che è li in quel momento) che Michaela è partita per un weekend con Gabriel . Vediamo Michaela e Gabriel  alla conferenza sui creatori del cambiamento a New York..  Michaela dice a Gabriel che vuole soltanto comprovare che è suo padre grazie al suo DNA, ma che dovrà trovare un modo per riuscirci. Avviene la  conferenza dove viene presentato Vick Solomon: affabile e attraente uomo che presenta la sua idea, sostenuta da una radicata certezza, spiegando il suo intento, ovvero di tutelare le donne, sul potere maschile, e di far prevalere il potere femminista, tutto sostenuto, da un discorso molto sentito ( devo dire che mi trovo d’accordo con lui) dice che con 500. 000 dollari ( ed è già la terza volta che sentiamo questa cifra) lui  investirà sulle donne imprenditrici.  Michaela sembra riluttante sulla cosa, soprattutto perché ha fatto sparare sua madre, ma questo è quello che ha saputo lei, e non sappiamo se corrisponda alla verità o meno.  Nel frattempo, Annalise, Tegan e Robert, stanno discutendo sulla proposta avanzata dal querelante, ovvero di cambiare l’algoritmo, ma l’avvocato  dell’app, dice che il suo cliente non farà mai una cosa del genere perché ha progettato questa cosa per 10 anni. Dopo un disaccordo tra Annalise e Robert ( Annalise ipotizza che l’app possa essere lo stesso una merda!  Quanto amiamo la nostra stronzetta di colore? ), Tegan arriva ad una decisione finale:  verrà presentata una  richiesta di interferenza,  provando che Heidi ( sig. ra Turin)  ha una potenza economica, poi chiede a Bonnie di fare un report del Communinaction Decency Act e le spiega che il fascicolo è sulla scrivania, se fallirà sarà licenziata . Bonnie va nell’ufficio di Tegan, e spia tra i documenti e quelli inerenti al divorzio con sua moglie e poi, indisturbata, decide di appropriarsene senza consenso della donna ( ma sì, basso, bassissimo profilo Bonnie … alla grande!). Bonnie mostra a Nate le carte del divorzio di Tegan, dove ci sono tutti i suoi movimenti finanziari . C’è qualcosa che la lega a Jorge o Xavier. Dopodiché, chiede a Nate di trovare qualcosa che sia utile per loro. Secondo me, uno di loro due morirà. E se fosse per mano della stessa Tegan? Si stanno mettendo in una brutta situazione. Nate torna dall’ FBI, e consegna a loro le carte del divorzio di Tegan, anche se l’FBI non capisce a cosa possano servire per il caso Keating , Nate pensa che possano servire per il caso di suo padre, ci sono transizioni e molto altro che coinvolgono i Castillo o la Governatrice ( ma che fine ha fatto quella donna? Oh, nessuno se lo sta chiedendo?) . L’FBI ribatte, dicendo che sicuramente lui ha questi documenti senza il permesso del proprietario,  Nate dice che se loro vorranno il suo aiuto, allora loro dovranno aiutare prima lui. Mm …  secondo me, è lui l’informatore morto  dell’FBI.  Gabriel fa sentire gli audio di Annalise a Michaela, dove la donna racconta e parla del rapporto che ha con il sesso, Sam le chiede se quando ha rapporti con Eve, riesca a dissociare le due cose o che lei ci pensi  ( riferendosi all’abuso sessuale) che Michaela non sapeva. Annalise rivela che fa entrambe le cose quando ha rapporti con Eve , Sam continua sull’argomento, ma Annalise sembra molto imbarazzata e infastidita , lei rivela che Eve la fa sentire al sicuro nel sesso ( nel frattempo, vediamo Annalise che si sta iscrivendo all’ app d’incontri “Flirt Inferno” ). No, Annalise!  Le app d’incontri sono il male! Nooo!  Tegan ipotizza che Robert ci stesse provando con Annalise ( non sarà gelosa la nostra Price?) , ma Annalise ribatte, dicendo che se fosse così, e perché appartiene all’FBI ( vede FBI ovunque la nostra Annalise) , e anche vero che, la nostra Annalise non si sente attraente e lo dimostra esattamente il suo passato, soprattutto verso il sesso. Tegan si confida con Annalise, dicendole che non vuole richiamare  sua  moglie, perché sta uscendo con qualcun altro, Patrick.  Asher e Oliver, dicono che hanno una svolta nel caso: Carl è  un “incel” ovvero  “ celibe involontario”, sono  uomini che incolpano le donne che non vogliono  fare sesso con loro, e lui l’ha fatto con insulti su internet. Ovvero: Carl odia profondamente le donne.  E quindi, questa è la risposta alla proposta dell’uomo che serve per vincere la causa. Tegan richiama Carl e il suo avvocato difensore in studio, Tegan dice che l’hanno richiamato non per cambiare l’algoritmo, ma per risparmiare al suo cliente un’umiliazione pubblica, e che deve solo lasciar cadere le accuse. Annalise legge alcuni passaggi dei messaggi violenti, volgari  e sessisti contro le donne.  Lui si discolpa, dicendo che è diventato così perché era stanco dei rifiuti delle donne (beh, se ti rivolgi così ad una donna, una merda lo sei!) che ha vissuto a causa dell’algoritmo bigotto. Tegan dice che andranno in aula.  Ma Carl controbatte, dicendo che  non è contro la legge fare causa a un “incel” ma discriminare una persona sì. Allora Heidi, si gioca la carta “ ti darò  la cifra che vuoi” tipica controproposta di chi è ricco e crede di comprare tutto.  Ma lui insiste che non vuole soldi, ma solo che l’algoritmo sia cambiato  ( porca miseria ! Cosa ti costa  cambiarlo sto algoritmo di merda!!) , e evidente che l’uomo non cambierà idea facilmente sulla questione, anzi, è irremovibile . Personalmente l’ho trovato misogino e sessista, però, secondo me, c’è dell’altro: non voglio giudicarlo subito, anche se non condivido i suoi modi di fare di certo poco “ signorili” verso le donne.  Nel frattempo, Oliver sta cercando degli uomini con cui fare sesso sull’app “ Flirt Inferno” è aperto a nuove esperienze se Connor è d’accordo. Okay, ma cosa ca**o  sta succedendo a Oliver? Non sembra più lui! Oddio, anche qui si parla di coppie aperte?  Non giudico le scelte di nessuno, ma non condivido questa nuova moda di questi anni tra le coppie  etero – gay. E soprattutto, quella di usare queste app d’incontri ( supportata dall’esperienza personale di m***a) . Connor sembra stranito e scettico perché sa che suo marito non ha mai fatto certe cose.  Oliver trova un tipo disponibile,  ma Connor non sembra d’accordo,  Oliver spiega che L’FBI o i Castillo, prima o poi irromperanno nella loro casa da un momento all’altro, e che se dovesse succedere, perlomeno avranno davanti un bel spettacolo ( Realy?) . O forse lo fa per allentare la tensione e la paura di perdere per sempre suo marito?  Anche Annalise, nello stesso momento, sta dando un’occhiata su “Flirt Inferno” , ma cos’hanno tutti quanti? Perché tutti quanti sono entrati nel mood “ormone impazzito” ?  Forse perché l’episodio viaggia su questo?  Sembra un po’ forzata la cosa, onestamente .  Annalise mentre sta scorrendo ( notare che la sua attenzione ricade di più sulle donne) trova anche Robert ( che aveva mentito dicendo di non usare quell’app) , che l’ha fatto forse perché pensava che Annalise non si sarebbe mai iscritta?  Il giorno dopo, Annalise chiede spiegazioni, ma lui controbatte dicendole che anche lei è sull’app, ma lei si difende, dicendo che è tutto per il caso ( bugiarda). Annalise è convinta che ci sia dell’altro: ovvero che è strano che Heidi abbia offerto a Carl 5 milioni di dollari come se niente fosse. Robert dice che non può dirle di più. Allora Annalise lo mette alle strette, e lui le  confida che Heidi sta scommettendo sul suo futuro. Annalise informa Tegan,  che Heidi sta cedendo il suo algoritmo al governo per 50 milioni ( ecco spiegato il motivo della riluttanza della donna).  Annalise dice che si fanno soldi sì, ma discriminando gli altri ( e lei  sa cosa significa essere discriminati, come anche la stessa Tegan) e spiega che il governo userà l’app solo per tagliare fuori le persone nere. Dagli alloggi, dagli annunci di lavoro,  tutto solo perché un algoritmo li categorizzerà come meno desiderabili ( Oddio! E’ veramente abominevole tutto ciò), Annalise le fa pressione,  facendole notare che queste sono cose che faranno parte del suo passato se lei approverà. Tegan rilancia, dicendole che è ironico che sia lei stessa a parlare di trascorsi del passato, allora Annalise ammette di avere le mani sporche di sangue, ma che devono buttarselo alle spalle. Tegan ribatte, dicendo che lei non ha dei trascorsi, ma lei sì ( neanche il diavolo è perfetto mia cara Tegan. E neanche tu!) . Annalise le fa notare che non è così, perche vuole lasciare il mondo in un mondo peggiore di come l’ha trovato. Tegan dice che vuole il potere, non ha paura. Ogni giorno ha a che fare col mondo, ed è sempre un casino , uomini neri disarmati uccisi per avere la colpa di vivere e  il sistema giudiziario con abbastanza scappatoie da poter insabbiare tutto.  Quindi sì, vuole il potere per sistemare tutto.  Lei dice che sta ottenendo ciò che li spetta, ciò per cui si è fatta il culo.  Ha rinunciato a tante cose e non ha la minima intenzione di farsi portare via altro.  Quindi, le chiede, di smetterla con questo dramma, e aiutarla a vincere il caso: più chiaro di così, si muore.  Nel frattempo, Michaela e Gabriel, sono tornati alla conferenza di Vick, che sta dicendo che il salario del suo studio, è lo stesso sia per uomini che donne, senza distinzioni.  Michaela è infastidita dalle affermazioni non consone alla verità da parte dell’uomo, così decide di intervenire personalmente e chiedendo la parola. Michaela chiede se l’uomo, essendo molto propenso nell’aiutare le donne nell’ambiente di lavoro, sia anche così nel privato. L’uomo sembra sorpreso,  e le chiede il nome,  Michaela si presenta come “ Laurel Castillo” adoro! Come usare indebitamente e illegalmente il nome della tua migliore amica: geniale. Vick, risponde, dicendole che si è impegnato nell’ egual maniera sia professionale che vita privata .  Michaela controbatte, chiedendole se professionalmente parlando, lui non ha mai fatto sesso con una cliente?  Ma capisce che la domanda è tendenziosa, così ritrae, e chiede se sa, che fare  sesso  con qualcuno coinvolto in un caso in cui lavora,  può farlo radiare dall’albo ( ma Michaela crede di essere in tribunale?).  L’uomo risponde ammettendo di saperlo,  Michaela chiede se l’abbia  fatto o no. Lui ovviamente sostiene di no. Michaela insiste sulla cosa cercando di farlo cedere,  e ammette che questo comportamento dimostrerebbe un’ affinità nell’approfittarsi di donne vulnerabili , e tutto ciò, potrebbe infangare lo spirito femminista di se stesso , e chiede se lui non sia d’accordo. L’uomo ammette di esserne d’accordo e che ogni uomo in disaccordo, dovrebbe essere licenziato, radiato ecc … Infine, chiede se ha risposto quindi alla domanda di Michaela, la ragazza si fa bastare le risposte e si ritira.  L’uomo sembra stranito e fissa Michaela per capire i motivi delle accuse poco velate da parte della ragazza . Robert informa Annalise e Tegan che Heidi non vuole cambiare l’algoritmo .Tegan fa una controproposta: presentano una denuncia alla Defende Trade Secrets Act e sostengono che ha acquisito l’algoritmo e gliel’hanno rubato.  Robert dice che così otterranno un ordine di sequestro della sua proprietà per impedire la diffusione del suo algoritmo segreto, ma Annalise si oppone. Tegan è infastidita dal fatto che Annalise cerca di sabotare il caso, Annalise sa come potranno vincere, e dice che se  Carl vuole incontrare una donna affascinante come Heidi, allora devono fargliela incontrare . Asher nel frattempo incontra Carl, lì racconta che Heidi non vuole cambiare l’algoritmo perché vuole venderlo al governo per 50 milioni, poi li dice che lo vuole aiutare, perché ogni volta che tutto è andato male, è stato per colpa di stronze come Heidi ( in realtà, è un piano ben congeniato con  Annalise e Tegan) . Carl non è convinto, allora Asher mostra a Carl la password di Heidi ( anche lei è parte del piano attuato da Annalise , anche se Heidi era molto perplessa sul da farsi) , ma alla fine, Carl cede e si fa convincere da Asher . Annalise, Tegan e Robert incontrano nuovamente Carl e il suo  avvocato. Tegan dice che andranno in tribunale, e non solo: mostreranno  anche il video che lui ha postato ( rubandolo dall’ account privato di Heidi),  un video porno online, che è un reato pubblicarlo senza consenso e equivale a violenza sessuale. Carl dice di non averlo caricato lui , ma pensa di aver capito chi l’ha fatto.  Robert chiede ad Annalise se il suo esperto  informatico ( Oliver) dimostrerà  che l’IP corrisponda a quello di Carl, Annalise risponderà di sì ( l’hanno incastrato perbene).  Carl dirà di essere stato hackerato , e Annalise, ribatterà, dicendo che anche lui l’ha fatto nei confronti dell’ account del loro cliente (della serie:  occhio per occhio dente per dente) . Tegan spiega che si aprirà un’accusa nei suoi confronti  per diffamazione, discriminazione, estorsione sessuale  e cospirazione,  e si parla di dieci anni in galera.  Carl è passato dalla vittima al carnefice.  Annalise dice che forse era meglio se avesse accettato i 5 milioni della proposta di Heidi , ma Carl dice di essere stato incastrato e che vorrà combattere, Il suo avvocato li consiglia di abbassare le armi . Ma Carl non ci sta, preferisce morire piuttosto che essere sconfitto dalle donne. Giusto un filino sessista il nostro Carl .  Nate torna dall’ FBI che dice di aver dato un occhio alle carte del divorzio della Price , qualcosa c’è che è saltata alla loro attenzione: Tegan possiede azioni del valore di mezzo milione di dollari in una società che si chiama Barringon  Holdings, la proprietaria è Laurel Castillo … no vabbè. C’è sempre lei di mezzo. E’ ovunque Laurel.  Nate rivela tutto a Bonnie, dicendole che la prova dimostra che Tegan guadagna denaro da una società che ha come intestataria Laurel, ma Bonnie suppone che  sia solo a nome di Laurel e basta,  Nate crede che Tegan ha aiutato Laurel a farla sparire e le azioni sono state il pagamento.  Una teoria che forse potrebbe trovare conferma? Chissà.  Annalise ha un faccia a faccia con Carl che li chiede se il suo obiettivo non sia diventare il paladino degli “incel”?  Lui ripete che vuole l’abbinamento che merita . Annalise li dice che lui merita un calcio nel culo, perché ha scaricato la sua sofferenza su una donna come se fosse un suo diritto perché pensa che nessuno possa capire cosa sta passando. E che tutti passano dei periodi orrendi. Allora Carl rincara la dose, chiedendole se a lei la fissano al supermercato ( lo dice perché a lui succede essendo invalido)  o se riesce a fare sesso, o se lo rifiutano. Lei controbatte dicendo di essere una donna nera e che ha avuto a che fare con i rifiuti per tutta la vita, che ci sono uomini che non la trovano attraente, che la vedono come minaccia e lei li ha odiati per questo, ma che questo odio ha rovinato lei, non loro.  Lei ha capito che lui vuole trovare una donna che lo ama, ma deve prima iniziare ad amare se stesso.  Sono pienamente e completamente d’accordo con lei: per farti amare e amare, devi imparare ad amarti per primo.

Annalise dopo aver parlato con Carl, dice che ha ritirato le accuse e che ha accettato una clausola permanente di ingiunzione. Heidi  ringrazia, ma Annalise le dice apertamente, di disprezzare il suo modo di fare dato che sta favoreggiando razzismo, sessismo, omofobia, c’è tutto il suo nome sopra ( Applause, applause),  e che lei lo sta consegnando al governo per soldi, svendendo il potenziale di molte persone che si meritano considerazione.  Non sarebbe giusto per qualsiasi somma di denaro.  Allora Heidi controbatte, dicendole che proprio lei, essendo diventata famosa per aver tenuto fuori dalla galera stupratori e assassini, è l’ultima che può giudicarla. Annalise conferma che è vero, e che probabilmente andrà all’inferno per averlo fatto.  “ Ci vedremo lì,Heidi”  e dopo esce dallo studio con nonchalance e un impermeabile rosso inferno, tanto per rimanere in tema. Come si fa a non amarla e odiarla contemporaneamente? Robert si congratula con Annalise per aver messo fuori gioco il suo capo, Annalise intuisce che lui ci sta provando con lei,  e difatti, lui dice che vuole convincerla ad uscire a bere qualcosa, ma Annalise rifiuta, però prima di andarsene cambia idea.  Oliver e Connor hanno l’appuntamento con il tipo per la “threesome” mi stanno rovinando la mia coppia preferita . Asher si lamenta perché pur essendo un bravo ragazzo ecc … allora perché nessuno lo vuole? Crede di essere anche lui “incel” magari non si sta sbagliando.

Però poi cambia idea quando riceve il messaggio di una delle tipe. Bonnie si presenta con i documenti richiesti da Tegan, ma la donna si era dimenticata di dirle che il caso era chiuso. Arriva una chiamata da Cora, la moglie di Tegan, Bonnie le dice di aver letto le carte del divorzio mentre cercava il fascicolo sul caso di Heidi, le ha viste sulla scrivania ( certo, perché Tegan crede anche agli asini che volano), Tegan vuole licenziala perché si sente violata, ma Bonnie le dice che non deve firmare quelle carte. Tegan precisa che non sono amiche e che non doveva farsi gli affari suoi ( sono d’accordo con Tegan onestamente ), Bonnie usa la carta del “ sono soltanto un buon avvocato” e quindi le dice che verrebbe fregata se firmasse le carte, e aggiunge, che le azioni di Barrington si sono alzate di valore da quando lei e Cora si sono lasciate, sono raddoppiate e fino a quando Cora non la lascerà, non c’è possibilità che lei possa ottenere anche solo la metà dei nuovi dividenti. Tegan dice che può tenerseli  perché sono soldi sporchi di sangue che arrivano dai Castillo:  Jorge( non Laurel) ha regalato quelle azioni anni fa, quando lavorava per il C & G in Messico e si pente per quello che ha dovuto fare. E di preciso, di cosa si pente Tegan? Cosa ha fatto per averli ?  Infine Tegan, dice a Bonnie che non si pentirà di ucciderla se la beccherà di nuovo a ficcanasare nelle cose sue. E’ una minaccia o un avvertimento? Gabriel sta ancora ascoltando le registrazioni di Annalise e Sam sulla questione “ sesso” okay, ma che te frega figlio mio di chi si trombava Annalise o meno? Sembri un po’ pervertito. Tutta sta storia sta diventando pesante e noiosa.  Annalise dice che il sesso con gli uomini era facile e anche con  una donna.  Il sesso non è complicato.  E che parlare con l’altro era più complicato rispetto al sesso. Michaela ritorna nella camera d’albergo e dice a Gabriel che potranno entrare di nascosto nella camera di Vick. Gabriel è contrario e dice a lei che è meglio se affronta di persona suo padre e parla con lui. Ma Michaela non si sente spalleggiata e supportata da lui , e li chiede come mai l’ha accompagnata se non vuole aiutarla, lui le dice che vuole aiutarla,  ma lei deve anche sentire la sua versione dei fatti.  Lei ribatte, dicendo che l’ha abbandonata e Gabriel,  le fa notare che perlomeno lui è ancora vivo,  e che per di più, lui sta sentendo le registrazioni di Annalise sul sesso per sapere qualcosa di suo padre.  Quando invece lei potrebbe sapere qualcosa nella maniera più semplicel andandogli a parlare , ma invece lei è ossessionata a volerlo distruggere . Gabriel le fa notare che non la sta ascoltando essendo arrabbiata. Lui le dice che sta cercando di proteggerla, ma Michaela ( che non è una che si fa dire cosa debba o non debba fare) pensa che lui voglia controllarla . Gabriel ribadisce che vuole proteggerla per evitarle di entrare in una camera d’albergo di un uomo e rubare il suo DNA . Michaela risponde dicendo che Asher l’avrebbe fatto per lei.  Lui le fa notare che forse la gente l’abbandona perché non ascolta nessun altro oltre a se stessa ( sinceramente credo abbia ragione Gabriel). Michaela è risentita, vuole essere aiutata in questa cosa, e  per renderla felice nel modo in cui  ha deciso lei, altrimenti non lo vuole lì con lei. Michaela chiede a Gabriel di andarsene via, Gabriel decide di andarsene . Dopodiché, Michaela si intrufola nella camera d’albergo di suo padre . recupera il DNA  e poi si guarda intorno , ma in quel momento Vick rientra nella stanza e Michaela è costretta a nascondersi, ma il padre la sorprende alle spalle e le dice che sa chi è chiamandola per nome.  Michaela non reagisce e vai via piangendo disperata . Nel frattempo, la Threesome tra Oliver, Connor e il tipo sta per prendere piede, ma Oliver sembra titubante, come se non si sentisse a suo agio. Poi si scioglie e si lascia andare e anche Connor decide di buttarsi nella mischia ( continuo ad essere contrario a tutto ciò: il mio uomo devo baciarlo e toccarlo soltanto io, ovviamente è un mio pensiero personale) e parte il momento   “ Oliver nel mezzo” anche se non credo servisse tutto ciò … ripeto: hanno rovinato una delle coppie più belle LGBT nel panorama telefilmico : Nowalk, questa me la segno.  Annalise esce con Robert e sembra perplessa e scostante, l’uomo le chiede il motivo, allora lei li chiede se lui non lavori per l’FBI. Robert sembra stranito, e le fa notare che qualcuno non voglia uscire con lei soltanto per quello, ovvero consegnarla all’FBI,  anzi, lui è interessato a lei, li piace come ragiona. Annalise rivela di essere un’ alcolista ed è il suo secondo segreto imbarazzante.  Lui rivela il suo, ovvero che è al verde, Annalise rincara la dose, dicendo che tutti pensano che lei abbia ucciso suo marito, che lei non l’ha fatto, ma nessuno le crede. Si autocritica, definendosi “un casino irrimediabile “ e lui le risponde  “Tutti  lo siamo” . Questa affermazione mi ha fatto riflettere e pensare che sì, è vero, a volte lo siamo tutti, siamo tutti un casino irrimediabile e che a volte, abbiamo paura di conoscere qualcuno e innamorarci proprio per questo: perché temiamo di essere un problema per quella persona,  magari a causa di  qualcosa del nostro passato, una ferita o pagina della nostra vita,  che ci rende un casino irrimediabile. O che forse, vogliamo vederla soltanto noi così.  Lui dice che vuole conoscerla lo stesso,  che ci proverà, anche se sa che la strada è lunga da fare , ma la inseguirà comunque, e spera che potrebbe bastare. Annalise mi fa tenerezza, si vede che vorrebbe innamorarsi e fidarsi nuovamente di qualcuno, ma ha paura ad abbassare la guardia, giustamente. Gabriel è tornato nel suo appartamento e sta ancora ascoltando le registrazione nella quale, Annalise diceva che era finita con Eve, che voleva lasciarla e Sam sembrava  sorpreso, perché pensava che le cose andassero bene tra loro due.  Annalise dice che stava vedendo qualcun altro ( e chi sarebbe quel qualcun altro? Michaela si ripresenta nel bar e c’è suo padre che l’aspetta. La donna chiede a lui quando si è reso conto che era lei, lui le dice che è successo quando stava cercando di perseguirlo e che aspettava questo momento da tanto tempo.  Nel frattempo, Asher sta aspettando la donna che dovrebbe incontrare , alla porta però si presenta una donna: Chloe , ovvero sua sorella e vuole parlargli.  Tegan sta decidendo se firmare o meno le carte del divorzio , poi decide di chiamarla e dirle che si farà, che è arrivato il momento di farlo. Nel frattempo, Nate sta discutendo con Bonnie, e lei le dice che non è Laurel ad aver dato le azioni, ma Jorge a Tegan. Ma Nate non crede a nulla , Bonnie crede sia ridicolo, perché le avrebbe dovuto mentire così Tegan?  Nate sospetta che forse Tegan sa che le stanno addosso. Bonnie dice che forse lui si sbaglia su di lei, Nate le fa capire che sta sbagliando giudizio, allora lei contrattacca, dicendo che forse lei si sta  sbagliando su di lui . Sento che uno dei due morirà secondo me, e forse, c’entra proprio Tegan in qualche modo , e per l’appunto, sarà  l’informatore dell’FBI, e potrebbe a questo punto, essere Nate.  Gabriel si presenta nel cuore della notte da Annalise e l’accusa di essere stata solo lei, che aveva detto che era un uomo cattivo, e che è stata lei a manipolarlo,  le fa sentire le registrazioni dove Annalise dice di essersi innamorata di un altro uomo, ovvero il suo psicologo, ovvero Sam. E quindi? Non è una novità così sconvolgente. Lo sapevamo tutti.  Bonnie chiede a Nate chi li  ha detto che Laurel fosse la proprietaria della compagnia e tira ad indovinare se sia  L’FB, però lui non dice nulla, allora Bonnie li chiede se sta collaborando con loro e lui risponde di no. Bonnie  capisce che Nate sta mentendo.  Qualcuno bussa alla porta, e per terra c’è il corpo di  Frank malridotto e pestato a sangue sembra sia la fine per lui, ma ne dubito.

Okay … questo quarto episodio è stato abbastanza noioso e troppo a rilento rispetto agli altri che ho trovato più esaltanti e interessanti . Non si è aggiunto nulla di nuovo, onestamente,  se non cose che forse sapevamo o meglio, sospettavamo. Ed ecco le mie domande di consuetudine dopo ogni episodio, questa volta senza il finale con il flash – forward che c’è stato all’inizio. Dunque:

 

–  Annalise perché ha fatto un trasferimento di 50.000 dollari sul suo conto? Che sta architettando?

 

–  Dov’è Laurel? Perché nessuno se ne preoccupa? Neanche Annalise. Dov’era tutto quel senso di colpa da parte sua?

Sembra come se a nessuno freghi davvero nulla di Laurel , okay, magari è anche lecito da parte di alcuni di loro, ma il piccolo Christopher che colpa ne ha?

 

– Perché Bonnie sta difendendo Laurel? Cosa sa rispetto a Nate? Insomma, voglio dire, Bonnie ha sempre detestato Laurel e viceversa

 

 

– E se Nate si stesse sbagliando? E se Tegan non fosse davvero la responsabile della morte di suo padre e di Emmett? Non lo so, ma da questo episodio, ho iniziato a cambiare l’idea che avevo di Tegan: ha ammesso chiaramente di aver fatto delle azioni sbagliate per ottenere quel denaro da Jorge Castillo, però perché dirlo se sapeva di essere sospettabile ? Forse l’ha fatto perché sa che le sono addosso? O perché è semplicemente la verità? Questa donna è seriamente  enigmatica.

 

– Perché Peter Nowalk ha deciso di creare quella cagata pazzesca nella storia di Connor e Oliver? Perché? Io non sono d’accordo!

 

– Che fine ha fatto Vivian Maddox dopo che ha incontrato l’FBI? C’è qualcosa che non torna

 

– Secondo voi, Solomon Vick è davvero l’orco che pensa che sia Michaela?

 

– Chi sarà l’informatore dell’ FBI a morire? Nate? Perché è lui che sta collaborando con L’FBI? Anche Vivian sta collaborando e magari anche qualcun altro che non sappiamo?

 

– Morirà davvero Annalise? Ormai è la domanda di ogni episodio, anche perché, abbiamo rivisto la presunta arma del delitto

(attizzatoio in ferro) sangue a destra e sinistra, e poi, di nuovo, la foto che ritrae Annalise al suo funerale: io continuo a sostenere che non sarà così, ma stanno cercando di farcelo credere in tutti i modi

 

– Frank si salverà? Era ridotto abbastanza male. Perché penso che Xavier sia soltanto il mandante di qualcuno che è dietro a tutto quanto? E s e fosse Laurel Castillo?

 

– E infine? Cosa ne sarà di Connor? All’inizio dell’episodio vediamo che Connor si sente male e si accascia per terra con Michaela che urla impotente dall’altra stanza.  Io non lo so, non so cosa pensare: se vivrà o morirà anche lui ( perché inizio a pensare che morirà più di uno),  però so una cosa chiara ed evidente: secondo me ci stanno confondendo di proposito e vogliono farci credere che è reale e che corrisponde a quello che succederà, ma che secondo me, dal mio punto di vista, in parte non succederà

Detto ciò, vi aspetto per il prossimo episodio, sperando che sia più  coinvolgente e pieno di tasselli importanti, rispetto a questo quarto episodio, che per quanto mi riguarda, l’ho trovato sottotono e di riempimento forzato.

A presto mie cari Keating.

 

Domenico Di Pinto

 

GUARDA ANCHE:

How to Get Away With Murder – 6×05 – We’re All Gonna Die – Promo

 

Precedente Riverdale 4 - Mishel Prada e Timothy Webber nel cast Successivo Recensione American Horror Story 1984, 9x05 "Red Dawn"

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.